MASTOPLASTICA RIDUTTIVA O RIDUZIONE DEL SENO TROPPO VOLUMINOSO

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA O RIDUZIONE DEL SENO TROPPO VOLUMINOSO

DA DOTT. GIANLORENZO ORAZI

Il seno è la caratteristica fisica più associata al concetto di femminilità, salute e bellezza.Un seno pieno, alto ed armonico con il resto delle forme esercita una forte attrazione sessuale. Ma un volume eccessivo, asimmetrico e sgraziato rappresenta un limite estetico, oltre che un vero e proprio problema clinico.

Un seno grande e pesante può dare un disagio psicologico, ma anche un senso di fastidio, provocare vizi di postura, e causare franco dolore localizzato a livello delle spalle, del collo e della parte alta della colonna vertebrale.

Lo sviluppo eccessivo del tessuto mammario può coincidere con lo sviluppo puberale oppure, seppur più raramente, essere conseguente ad una gravidanza.
Per porre rimedio a questo disturbo non è disponibile alcuna cura medica o farmacologica. Per ridurre il fastidio molte donne utilizzano reggiseno contenitivi e compressivi. Ma per risolvere davvero la gigantomastia l’unico approccio possibile è quello chirurgico. Attraverso la mastoplastica riduttiva.
In questo intervento si distinguono due fasi fondamentali:
  • l’asportazione del volume ghiandolare in eccesso
  • il rimodellamento del rimanente
Nella fase del rimodellamento si cerca di realizzare il riposizionamento superiore della ghiandola e del complesso areola-capezzolo, che in questi casi risulta spesso deformato.
L’operazione può essere utile anche per rendere simmetriche le mammelle troppo differenti tra loro in forma e dimensione.

A seconda della quantità di tessuto (ghiandola, grasso, pelle) da asportare, la mastoplastica può essere classificata come più o meno complicata. Ed essere eseguita in anestesia locale, con sedazione profonda, oppure in anestesia generale. Ovviamente, maggiore è il tessuto da eliminare, maggiore è l’impegno richiesto al chirurgo e al fisico della paziente.

La donna viene tenuta in struttura un giorno solo dopo l’operazione nei casi più semplici, altrimenti si rendono necessarie due giornate di osservazione. Le medicazioni durano due settimane, per poi permettere alla paziente di riprendere la propria vita regolare.

Il risultato finale della mastoplastica riduttiva è permanente.
Questo tipo d’intervento può essere consigliato anche prima dei 18 anni di età. Infatti, non intacca in alcun modo la possibilità di allattare in futuro e, inoltre, effettuare una correzione precoce garantisce più facilmente la risoluzione dei problemi alla colonna vertebrale.
 
VEDI TUTTE
NEWS

SIAMO SPIACENTI MA AL MOMENTO NON SONO PRESENTI NEWS

TESTIMONIANZE
LEGGI TUTTE
* Le immagini e i testi sono testimonianze di interventi effettuati dal Dott. Gianlorenzo Orazi relativamente a interventi di Medicina e Chirurgia estetica. Ci teniamo a precisare che ogni individuo possiede caratteristiche fisiche individuali diverse e il risultato è differente da persona a persona, il ritorno alla quotidianità è previsto entro alcuni giorni.
SCOPRI LA CLINICA PIÙ VICINA A TE
NOVITÀ! DA SETTEMBRE NUOVE APERTURE IN VENETO, LOMBARDIA E EMILIA ROMAGNA
PRENOTA ORA LA TUA
PRIMA VISITA GRATUITA
CON IL DOTTOR ORAZI
Campi obbligatori *
Via degli Abeti, 5/A
61122 Pesaro (Pu)
info@salusmedica.com
Privacy Policy - P.Iva 02246030411
SEGRETERIA AMBULATORI +39 0721 400955

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ORARI
LUNEDÌ
9:00 - 19:00
MARTEDÌ
9:00 - 19:00
MERCOLEDÌ
9:00 - 19:00
GIOVEDÌ
9:00 - 19:00
VENERDÌ
9:00 - 19:00
SABATO
9:00 - 19:00
DOMENICA
Chiuso
Credits TITANKA! Spa © 2017