INTERVENTO DI OTOPLASTICA PER CORREGGERE LE ORECCHIE A SVENTOLA

INTERVENTO DI OTOPLASTICA PER CORREGGERE LE ORECCHIE A SVENTOLA

DA DOTT. GIANLORENZO ORAZI

Uno dei difetti estetici più fastidiosi ed evidenti è rappresentato dalle cosiddette “orecchie a sventola”. Questo è un problema che si presenta fin dall’infanzia. Ed infatti i pazienti che si rivolgono al chirurgo plastico per cercare una soluzione sono spesso piccoli, anzi piccolissimi. Basti pensare che la fascia di età maggiormente rappresentata va dai 14 anni 20. Mentre gli adulti costituiscono solo una piccola percentuale dei pazienti. 

L’operazione correttiva utilizzata per eliminare questo difetto è detta otoplastica e consiste in un intervento rapido e poco invasivo con cui è possibile raggiungere diversi obiettivi:
  • eliminare l’eccesso di cartilagine dei padiglioni auricolari,
  • rimodellare la forma delle orecchie,
  • correggere eventuali asimmetrie.
 
I pazienti ideali da sottoporre a questo tipo di operazione sono i bambini in età prescolare. Soggetti in cui la cartilagine auricolare sia già quasi completamente sviluppata, ma ancora sufficientemente flessibile per poter essere lavorata e modellata con più facilità.
Ma oltre all’aspetto puramente chirurgico bisogna considerare anche quello psicologico. E un intervento realizzato in un’età precoce riduce al minimo il disagio emotivo e sociale che un difetto estetico molto evidente porta, inevitabilmente, con sé.
 

L’intervento di otoplastica dura circa 1 ora, e viene realizzato in anestesia locale con sedazione.
Il chirurgo interviene eliminando un’ellissi di cute dalla parte posteriore dell’orecchio, poi rimodella la cartilagine, e la fissa in una nuova posizione con l’utilizzo di punti di sutura non riassorbibili.
La cicatrice rimane nascosta nel solco naturale posteriore all’orecchio.
 

Una volta finita l’operazione, al paziente viene fatta indossare una fascia elastica, anche una normale fascia per capelli, intorno al capo. In modo da tenere sotto controllo il gonfiore, proteggere la zona dagli urti, e favorire la cicatrizzazione secondo la forma ottimale. Questa fascia dovrà rimanere in sede per almeno 2 o 3 giorni.
 

Il soggetto può fare ritorno a casa dopo sole poche ore, e riprendere normalmente il lavoro o gli studi dopo pochi giorni.
 
Passate 2 o 3 settimane dall’intervento, il gonfiore sarà completamente riassorbito, le orecchie avranno il tempo di ritornare morbide ed elastiche come prima, ed il risultato estetico sarà perfetto e definitivo.
 
VEDI TUTTE
NEWS

SIAMO SPIACENTI MA AL MOMENTO NON SONO PRESENTI NEWS

TESTIMONIANZE
Roberta1265 - 11-09-2018
LEGGI TUTTE
* Le immagini e i testi sono testimonianze di interventi effettuati dal Dott. Gianlorenzo Orazi relativamente a interventi di Medicina e Chirurgia estetica. Ci teniamo a precisare che ogni individuo possiede caratteristiche fisiche individuali diverse e il risultato è differente da persona a persona, il ritorno alla quotidianità è previsto entro alcuni giorni.
SCOPRI LA CLINICA PIÙ VICINA A TE
NOVITÀ! DA SETTEMBRE NUOVE APERTURE IN VENETO, LOMBARDIA E EMILIA ROMAGNA
PRENOTA ORA LA TUA
PRIMA VISITA GRATUITA
CON IL DOTTOR ORAZI
Campi obbligatori *
Via degli Abeti, 5/A
61122 Pesaro (Pu)
info@salusmedica.com
Privacy Policy - P.Iva 02246030411
SEGRETERIA AMBULATORI +39 0721 400955

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ORARI
LUNEDÌ
9:00 - 19:00
MARTEDÌ
9:00 - 19:00
MERCOLEDÌ
9:00 - 19:00
GIOVEDÌ
9:00 - 19:00
VENERDÌ
9:00 - 19:00
SABATO
9:00 - 19:00
DOMENICA
Chiuso
Credits TITANKA! Spa © 2017