Riduzione piccole labbra o labioplastica

Riduzione piccole labbra o labioplastica

La labioplastica, o riduzione delle piccole labbra è un intervento eseguito sulle labbra femminili della vagina, effettuato quando le eccessive dimensioni della piccole labbra condizionano negativamente la donna nel rapporto sessuale o nello svolgimento delle attività sportive come per esempio nel ciclismo.

Questa situazione inoltre può causare disagio fisico dovuto all’ipertrofia delle piccole labbra a causa dello sfregamento durante lo sport.

La pelle in eccesso delle piccole labbra può avere due tipi di cause: da una parte quello genetico e dall’altra dovuto dal parto.

L’intervento di labioplastica è indicato nel caso di piccole labbra assimetriche, ipertrofiche, distrofiche e irregolari.

Come  funziona la labioplastica?

Prima di sottoporsi all’intervento è bene seguire una corretta igiene intima volta ad eliminare possibilità di invenzioni e patologie genitali, inoltre è consigliata la depilazione dell’area inguinale.

L’intervento di lapioplastica è volto a rimuovere chirurgicamente la pelle in eccesso, il chirurgo può eseguire l’incisione sulle grandi o piccole labbra, in base alla zona da correggere, rimuovendo pelle, mucosa e grasso in eccesso se presente.

L’intervento è semplice e rapido: viene eseguito in anestesia locale, dura circa 30 minuti e la paziente può ritornare a casa praticamente subito.

Grazie a questa procedura la paziente potrà riscontrare due vantaggi: un miglioramento dell’igiene intima e una migliore simmetria, oltre  ad un maggior senso di sicurezza.

Cosa fare dopo l’intervento di labioplastica?

L’intervento avviene in day surgery, si da subito la paziente potrà camminare e sedersi.

I punti verranno invece rimossi dopo una settimana circa. L’attività sportiva può essere ripresa dopo 3-4 settimane dall’intervento, mentre i rapporti sessuali non prima di 30 giorni.

L’intervento è pressoché definitivo, le labbra genitali infatti non si modificheranno per il resto della vita della paziente, anche in caso di parto.