Radiofrequenza

La radiofrequenza è una tecnica non invasiva che sfrutta il principio della cessione di calore per il trattamento del rilassamento cutaneo e delle rughe. Innalza la temperatura del tessuto connettivo in profondità, più che in superfice, stimolando i fibroblasti a produrre nuovo collagene e nuova elastina, permettendo così di attenuare le rughe e i segni dell'invecchiamento, donando alla pelle un effetto lifting del tutto naturale.

Nel viso la profondità d'azione si limita al derma profondo, 2-3 mm., mentre nel corpo, dove vi è la neccesità di agire più in profondità, si arriva a 2-3 cm.

Il trattamento prevede una o due sedute settimanali per cicli di 8/10 sedute. Si possono ripetere a cicli durante l'anno.

L’associazione di liposuzione e radiofrequenza ci consentirà di potenziare gli effetti positivi di entrambe le metodiche. La liposuzione ha come scopo quello di eliminare l’adiposità localizzata, ma in certe zone corporee questa è spesso accompagnata da lassità cutanea. Ben lungi dall’essere controindicata in questi casi, l’abbinamento al trattamento con radiofrequenza potrà ulteriormente migliorare il caso clinico.

radiofrequenza endosit nir

Richiedi subito un consulto gratuito per
"Radiofrequenza"